Vai a sottomenu e altri contenuti

Estumulazione ed esumazione

Domanda di autorizzazione per estumulazione e traslazione o estumulazione e riduzione di salma o esumazione e ai sensi del D.P.R. del 10 settembre 1990, n. 285

Requisiti

Aventi diritto (parenti) o persone munite di delega

Costi

Versamento A.S.L. sul C.C. n. 122093 di €. 17,56 per ciascuna salma, intestato a: TESORERIA AZIENDA ASL N°1_BANCO DI SARDEGNA, causale C.M ESTUMULAZIONE

Normativa

D.P.R. del 10 settembre 1990, n. 285

Documenti da presentare

  • Fotocopia documento di riconoscimento;
  • Versamento A.S.L. sul C.C. n. 122093 di €. 17,56 per ciascuna salma, intestato a: TESORERIA AZIENDA ASL N°1_BANCO DI SARDEGNA, causale C.M ESTUMULAZIONE

Copia della cauzione di seguito specificata (a seconda del caso):

  • Copia della cauzione di €. 77,00 (versata negli uffici ragioneria del Comune) a garanzia della pulizia dei luoghi e del corretto smaltimento dei materiali di risulta provenienti dalle operazioni della presente istanza.
  • Copia della cauzione di €. 200,00 (ai sensi della delibera della G.M. n°6 del 24.01.2011) , da versarsi presso l'ufficio ragioneria del comune qualora le operazioni riguardino loculi concessi temporaneamente dal Comune, a garanzia del rispetto della struttura comunale.

Termini per la presentazione

===

Incaricato

Ing. Maria Francesca Pala

Tempi complessivi

15 giorni (ad esclusione del periodo estivo di sospensione delle operazioni)

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Istanza estumulazione Formato pdf 312 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto