Vai a sottomenu e altri contenuti

Dichiarazione unica per la realizzazione di un intervento edilizio

DUA - è la Dichiarazione Autocertificativa Unica (LR 24/2016, art. 31, comma 4), da utilizzare per ogni procedimento sia per l'edilizia privata che per le attività produttive

La pratica dovrà essere presentata ONLINE accedendo al portale dal seguente link:

http://servizi.sardegnasuap.it/cittadino/infoAvvioPratica.htm

Requisiti

Art. 11 DPR 380/01 1. Il permesso di costruire è rilasciato al proprietario dell’immobile o a chi abbia titolo per richiederlo. 2. Il permesso di costruire è trasferibile, insieme all’immobile, ai successori o aventi causa. Esso non incide sulla titolarità della proprietà o di altri diritti reali relativi agli immobili realizzati per effetto del suo rilascio. E’ irrevocabile ed è oneroso ai sensi dell’articolo 16. 3. Il rilascio del permesso di costruire non comporta limitazione dei diritti dei terzi.

Costi

Diritti di segreteria: €. 52,00 per SCIA, €. 70,00 (permessi gratuiti), €. 100,00 (permessi onerosi) Rimborso stampati €. 5,16 Oneri previsti dagli articoli 16-19 del DPR 380/01

Normativa

  • DPR 380/2001 - Testo Unico per l'Edilizia
  • LR 11 ottobre 1985, n. 23 Norme in materia di controllo dell'attività urbanistico-edilizia, di risanamento urbanistico e di sanatoria di insediamenti ed opere abusive, di snellimento ed accelerazione delle procedure espropriative.
  • DGR n. 37/17 del 12.09.2013: Sportello unico per l'edilizia (SUE) in modalità telematica per la richiesta e il rilascio dei titoli abilitativi. Avvio della fase sperimentale.
  • DGR n. 52/20 del 23 dicembre 2014: Sportello Unico per l'edilizia (SUE). Linee guida per l'attuazione della fase sperimentale ai sensi della Delib.G.R. n. 37/17 del 12.9.2013. Raccordo tra disposizioni nazionali e regionali in materia di procedimento SUE (D.P.R. n. 380/2001; L. n. 241/1990; L.R. n. 23/1985).
  • LR 23 aprile 2015, n. 8: Norme per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia e per il miglioramento del patrimonio edilizio.
  • L.R. 24/2016
    Norme sulla qualità della regolazione e di semplificazione dei procedimenti amministrativi.

  • D.G.R 11/14 del 2017
    Direttive in materia di Sportello Unico per le attività produttive e per l'edilizia (SUAPE)

Documenti da presentare

Elaborati relazionali e tecnici previsti dal regolamento edilizio (art. 32-53)

e modulistica dello SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE
E PER L'EDILIZIA (SUAPE)

ACCEDI ALLA MODULISTICA

Incaricato

Arch. Raimondo Nurra

Tempi complessivi

Secondo normativa

Note

Ai fini del corretto inquadramento dell'intervento e del relativo iter procedurale autorizzativo, dovranno essere veriricati in via preliminare l'ubicazione dell'immobile all'interno del piano urbanistico e l'eventuale presenza di vincoli quali aree da consolidare ai sensi della L. 64/74, vincolo paesaggistico (PPR), vincolo in area piano assetto idrogeologico (PAI)

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto